Mastodon è un'alternativa federata a Twitter, rilasciata nel 2016. È il client più popolare che utilizza il protocollo di federazione ActivityPub.

Ogni server è chiamato "istanza". L'intera costellazione di istanze che possono interagire è chiamata "Fediverso".

Identità

Gli utenti creano un account su un'istanza, ma possono comunicare con gli utenti su altre istanze. Un completo username è l'handle di un utente più il nome dell'istanza a cui l'utente appartiene, per esempio:

@alice@mastodon.uno

I nomi utente sono unici per ogni istanza, non per Mastodon nel suo complesso, quindi @alice@mastodon.uno può coesistere con @alice@sociale.network.

Se un utente si sposta in una nuova istanza, può reindirizzare o migrare il suo vecchio account. Il reindirizzamento imposta un avviso di reindirizzamento sul vecchio profilo che dice agli utenti di seguire il nuovo account. La migrazione costringe tutti i seguaci del vecchio account e seguire il nuovo, se il software sulla loro istanza supporta questa funzionalità. I post precedenti non saranno spostati.

Poiché le identità degli utenti sono legate alle istanze, se un'istanza va giù, gli account degli utenti e i dati vanno con essa se non sono in grado di migrare.

Le credenziali dell'account sono gestite dall'istanza dell'utente, quindi se gli utenti dimenticano la loro password, possono chiedere una reimpostazione della password. Se gli utenti possono cancellare i propri account o meno è un'impostazione che dipende dall'amministratore dell'istanza admin.

Per la verifica dell'utente, non c'è un'autorità centrale che controlli i documenti di identità, ma la verifica basata sui link può aiutare ad incrociare i collegamenti associati ad un utente. Per esempio, un utente può collegarsi al suo profilo Mastodon dalla sua homepage personale e ricevere un segno di spunta di verifica sul suo profilo Mastodon dal suo homepage personale per confermare che sono il proprietario. Nel 2019 è stato aggiunto un quadro di prova dell'identità, che attualmente supporta solo Keybase. Esso consente agli utenti di collegare la loro identità crittografica Keybase al loro account Mastodon.

Rete

Mastodon ha iniziato ad usare OStatus per la federazione e successivamente è passato ad ActivityPub. ActivityPub è sia uno standard server-to-server che client-to-server. Mastodon implementa solo il protocollo server-to-server, che è tutto ciò che è necessario per la federazione con altri server ActivityPub. Le "attività" ActivityPub Mastodon implementa sono documentate qui.

Dati

Mastodon è un'applicazione Ruby on Rails che usa PostgreSQL e Redis per la memorizzazione dei dati.

Moderazione e reputazione

La moderazione avviene a livello di server in Mastodon. Ogni istanza imposta le proprie politiche di moderazione, sia attraverso le decisioni unilaterali di un amministratore o attraverso la discussione collettiva e l'accordo. Gli amministratori possono bandire intere istanze, tagliando la loro visibilità. Se un'istanza viene bandita da molti altri, i suoi utenti possono ancora ancora parlare tra loro, ma saranno isolati dal resto del Fediverse.

Gli utenti stessi possono applicare avvisi di contenuto ai loro post, per indicare la natura del contenuto e nasconderlo dietro un click.

Gli utenti possono segnalare i post ai moderatori, sottoponendoli ad una decisione di moderazione.

Alcune sfide documentate con la moderazione in Mastodon includono pesanti oneri per gli amministratori per affrontare molestie e spam. API aperte per aiutare con la moderazione sono state aggiunte a Mastodon nel 2019, per aiutare gli amministratori e gli sviluppatori a costruire strumenti personalizzati per la moderazione.

Sociale e scoperta

Gli utenti di Mastodon sono presentati con tre timeline: una timeline iniziale con i post degli account che l'utente segue, una timeline locale con i post dell'istanza locale e una timeline federata con tutti i post pubblici che il server dell'utente ha ricevuto da istanze remote. Gli utenti hanno essenzialmente accesso ai post delle persone seguiti da persone sulla loro istanza. I feed sono cronologici, non algoritmici, e non contengono pubblicità.

Non c'è una ricerca universale su Mastodon, poiché ogni server monitora un diverso insieme di messaggi. La ricerca su per la stessa parola chiave su istanze diverse produce risultati diversi. Per aiutare la scoperta dei contenuti, Mastodon ha relè pubblici che ritrasmettono qualsiasi cosa inviata ad esso a chiunque si abboni al pub.

Una scheda "Profile Directory" permette agli utenti di sfogliare i profili recentemente attivi o i nuovi arrivi sia dalla loro istanza istanza o dal Fediverse per scoprire chi seguire. Trunk è uno strumento costruito dalla comunità che aiuta gli utenti a trovare e seguire le persone per categoria.

Gli utenti possono selezionare hashtag in evidenza da visualizzare sul loro profilo pubblico in modo che le persone possano sfogliare i loro post per hashtag.

Privacy e controllo degli accessi

I post possono essere pubblici, non quotati, privati o diretti. I post pubblici sono mostrati sulle timeline locali, federate e con hashtag timeline. I post non elencati non lo sono, ma si può accedere attraverso il link. I post privati sono visibili solo ai seguaci. I post diretti possono essere visti solo dalle persone menzionate in essi. Gli utenti possono anche nascondere la loro rete, quindi le liste dei follower e delle persone che stanno seguendo non sono visibili. I server ricevono solo i messaggi che sono pubblici o indirizzati ad una persona su quel server.

Mastodon può essere servito attraverso Tor come un servizio onion.

Mastodon sta attualmente aggiungendo la crittografia E2E. In precedenza, i messaggi diretti non erano criptati.

Monetizzazione

Le reti sociali federate richiedono sia costi di hosting che di sviluppo per essere mantenute. Ogni istanza è finanziata dal suo amministratore e dalla sua comunità. Lo sviluppo di Mastodon è finanziato attraverso un Patreon gestito dal principale sviluppatore, Eugen Rochko. Attualmente porta circa 70.000 dollari all'anno, che gli permettono di lavorare a tempo pieno, e copre i costi di hosting e un team di moderazione per la popolare istanza mastodon.social.

Esperienza utente

Il principale punto di vendita iniziale di Mastodon era la sua interfaccia familiare che si comportava come TweetDeck. Prima di Mastodon, progetti come GNU social e Diaspora hanno provato e fallito per ottenere l'adozione mainstream. Mastodon ha avuto successo in gran parte perché ha creato un'interfaccia utente familiare che sembrava e si comportava come Twitter, permettendo agli utenti che erano insoddisfatti di trovare un nuovo posto dove atterrare con il minimo sforzo.

Notevoli scelte di design in Mastodon che differiscono da Twitter: Invece di un limite di 280 caratteri, c'è un limite di 500 limite di caratteri. I "Mi piace" non sono trasmessi a terzi. I numeri di "Retweet" e "Like" non vengono mostrati fino a quando un post viene cliccato. Se un utente con un account sbloccato riceve una richiesta di follow da un account che è stato silenziato dai moderatori del server (manualmente o nel loro dominio), l'utente riceverà una richiesta di follow invece di permettere automaticamente al nuovo account di seguire.

I controlli dei contenuti a livello utente includono: Gli utenti possono impostare avvisi di contenuto sui propri post. Il filtraggio dei post può nascondere automaticamente parole chiave e frasi. I "Boost" (retweet) di qualcuno possono essere nascosti. Gli account possono essere silenziati o bloccati. Interi server, compresi tutti i suoi post, possono essere bloccati da un utente. Seguire, silenziare, blocco, e le liste di blocco dei domini possono essere importate.

Le opzioni di caricamento includono: Gli utenti possono scegliere dove si concentra la miniatura di un'immagine all'apertura. Gli utenti possono inserire un alt-text personalizzato per il caricamento delle immagini. C'è un pulsante OCR per aiutare ad estrarre il testo da un'immagine per i ipovedenti. I file audio possono essere caricati. Gli amministratori possono caricare emoji personalizzati sui loro server.

Interoperabilità

Mastodon è compatibile con tutte le applicazioni federate che usano ActivityPub. Queste includono Pleroma, un'altra applicazione sociale, Pixelfed, un'applicazione per la condivisione di foto, e PeerTube, un'applicazione per la condivisione di video. Gli utenti Mastodon possono seguire un utente Pleroma, Pixelfed o PeerTube da Mastodon.

Gli utenti Mastodon erano in grado di trovare i loro amici di Twitter utilizzando bridge.joinmastodon.org, ma il servizio è stato chiuso dopo che lo sviluppatore ha perso l'accesso alle chiavi API e non gli è stato concesso un altro set.

Tutti i dati degli utenti Mastodon sono disponibili per l'esportazione.

Scalabilità

Mastodon.social, l'istanza avviata dallo sviluppatore principale di Mastodon, inizialmente divenne il server di scelta per nuovi utenti. L'architettura del server è stata scalata più volte, fino a quando le nuove registrazioni sono state chiuse nel 2017. Ora ha avviato mastodon.online per supportare più registrazioni. Chiunque può eseguire un'istanza di Mastodon, ma in pratica, la maggior parte degli utenti si è concentrata in pochi server.

Quando un'ondata di nuovi utenti si unisce a un'istanza, gli amministratori del server possono incorrere in problemi di scalabilità, come fa qualsiasi host web che diventa inaspettatamente popolare.

I fornitori di hosting Mastodon sono emersi come un servizio per aiutare gli individui interessati ad essere amministratori, ma senza esperienza di sysadmin, a far girare i server.

Un'analisi del 2019 dell'ecosistema Mastodon ha scoperto che la maggior parte dei messaggi sono concentrati su poche istanze e le interruzioni in 10 istanze rimuoverebbero quasi la metà di tutti i post dalla rete.

Metriche

Mastodon ha circa 2,9 milioni di account e 2785 nodi a giugno 2020, secondo fediverse.network. Da Mastodon, 3,8 milioni di account possono essere raggiunti all'interno del Fediverse.

Link

Sito ufficiale Documentazione